Thursday, November 08, 2007

Dieci sorpassi e un terremoto

Il calcio è emozioni e sorprese.Lo sapeva bene Pasolini che della sua passione per la pedata non ne ha mai fatto segreto, così come Soriano ha contribuito a rendere romantico il calcio. Una partita di pallone è una metafora sulla vita.Anche Enzo Biagi, appassionato del Bologna commentava:

“ Da giovane mi dovetti trasferire da Bologna a Milano, e quando il Bologna batteva il Milan e l’Inter, vedevo tutto ciò come una piccola rivincita sulla vita”.

Calcio e sentimento, calcio e passione, ma anche calcio e thriller. E’ quello che ci presenta Andrea Bacci con il suo “Dieci sorpassi e un terremoto”, viaggio intorno a storie, personaggi e segreti di undici scudetti con brivido finale (1967-2006)
In copertina Gassman, ne il Sorpasso di Risi e dentro gli ultimi decenni di un calcio che fu di provincia, come quello di Verona, rivoluzionario come quello di Sacchi, poetico e corrotto come quello di Maradona.
Ogni campionato è stato rivisitato con piglio e scrupolo in chiave giallo-letterario da Andrea Bacci che onestamente ha scritto un buon libro sul calcio.

Edizioni Bradipo libri www.bradipolibri.it

No comments: