Sunday, February 25, 2007

il nazista e il barbiere-hilsenrath

Edgar Hilsenrath

Il nazista e il barbiere

Edizioni Marcos y Marcos

Titolo originale Der nazi e der friseur

La Storia è quella nota e risaputa, ma a volte la Storia è piena di mille piccole altre storie.

Hilsenrath accompagna la Storia, o parte di essa, con mille altre storie.

Schulz e Filkenstein, cognomi che una volta incontravi assieme in Germania...

Schulz tedesco e Filkenstein ebreo, qui la Storia la sapete e immaginate dunque cosa succede...

Ma il mondo andò avanti e Schulz prese il posto di Filkenstein e forse anche il suo sogno.

Lui, lo sterminatore delle SS, per sopravvivere prende l’identità dell’amico da lui stesso ucciso e sogna finita la guerra di aprire un negozio di barbiere: l’uomo di Mondo! Negozio che deve essere d’angolo e all’angolo giusto!

Dal mercato nero, allo sbarco in Terra Santa, alle guerre con gli Arabi fino al trapianto di cuore, accade di tutto in 400 pagine consegnate ufficialmente alla Letteratura.

Mai banale, mai prevedibile, toccante per tematica e parole, ricco di descrizioni immaginifiche del mondo, dalla foresta polacca al bosco dei sei milioni, tutto è toccato con maestria e grazia.

L’inizio e scioccante, abusi sessuali e società malate, per poi passare al discorso di Hitler e la sua salita al Monte degli Ulivi.....c’è molto, moltissimo in questo libro, si potrebbe dire di tutto ma è un libro che va letto e conservato, dea prestare e da farsi ridare per rileggere un’altra storia e poi un’altra storia ancora, non è una mille e una notte attenzione, è il racconto di una lunga notte, dell’oscurità di un’anima che arriva all’alba...

No comments: