Thursday, January 12, 2006

Quattro modi per rendere un libro leggendario o mitologico



Genova -Feltrinelli

La Feltrinelli a Genova sta in via Venti, in salita o in discesa a seconda di come affrontate la vita, se uscite fuori dai vicoli o se arrivate da via San Vincenzo. Sono due anime di Genova differenti che a volte si incrociano e a volte no, ma entrambe con quell'acento duro raschiante che graffia che rende pesante la voce,scudo dell'anima.
Marco è un mio amico, studente di farmacia , esiste realmente,proprio stamattina mi ha mandato un sms. Vi riporto testualmente il testo:
Chi cazzo è Allen Ginsberg?
mah vabbè, tant'è...vediamo la sua avventura alla ricerca del mio libro

Marco: che c' avete mica Eco a Perdere di Fabio Izzo?
Operatore Feltrinelli: Aspetti che guardo...
........
........
........
No, nulla, non è nemmeno nel nostro database.

Firenze-Feltrinelli

Non so dove sia la Feltrinelli a Firenze, forse ci sono stato, di sicurto è in centro. A firenze la parlata è aspirata, la gente se guarda in altro vede ancora il cielo, libera da grandi palazzi, si avvicina alla musicalità e si rispecchia nella sua isola bagnata dall'Arno.

Valentina è una mia amica, studente lavoratrice, fan dei Sonic Youth, ora sta studiando anche per la patente
Valentina:mi scusi, non trovo un libro, mi puiò dare una mano?
Operatore toscano Feltrinelli: Mi dica pure, titolo e casa editrice
Valentina: Eco a perdere, il foglio letterarrario
Operatore Toscano: un attimo che guardo.....non non c'è, arriverà forse, provi pure a ripassare che tanto di roba da leggere da noi le trova, se non prende quello prende altro

Roma.feltrinelli
Idem, come per Firenze le mie supposizioni sulla Feltrinelli di Roma, non so doce sia, forse ci sono stato. Roma è un gigantesco portacenere, dove tutto è spento da secoli.
Marco è uno ex studente d'ingegneria, passato a lingue e letterature straniere.Appassionato lettore di Comma 22 di Joseph Heller

Marco: Vorrei Eco a perdere, Fabio Izzo, edizioni il foglio letterario
Operatore romano feltrinelliano: aspè che ci do un'occhiata...e ticchete e tacchette...voilaà, nulla e nun se pò ordinare

Napoli: feltrinelli
A Napoli ricordo bene dov'è la Feltrinelli, praticamente lontano da tutto. ho camminato ore per arrivarci e poi eccola là, cattedrale di sale seccata dal sole e non bagnata dal mare.Napoli è un concetto di vita.
Martina è una mia amica, adora le lumache, studia cinese e vuole andare in Cina

Martina: Volevo Eco a Perdere di Fabbio Izzo
Operatore Feltrinesco Napoletano: E che roba è? mai sentio? casa editrice?
Martina: il foglio letterario
Operatore Feltrinesco Napoletano: Non posso manco ordinarlo, queste case editrici, non ci mandamo mai nulla, sai com'è...

Caro signor Feltrinelli, lei mi snobba, mi fa ostruzionismo,lei mette su raccolte punti, mercifica i libri, è questo che vuole?Solo soldi, solo grandi nomi? Tre metri sopra il cielo e MelissaP.?
Le va bene che il mio libro è già uscito se no, il capitolo tredicesimo l'avrei dedicato pure a voi Feltrinelliani raccoglitori di punti.
Loschi individui che nascondete il mio libro,fate parte di un piano più grande?
Di un complotto?

passa e non ti curar di loro disse Dante che magari alla Feltrinelli di Firenze all'epoca non vi avrebbero venduto nemmeno lui perchè poco commerciale,cavolo non si parla di sesso come vuoi che faccia a vendere?

Nei post precedenti, trovati i link per poter prendere il mio libro su internet, sempre che non vi siate messi a raccogliere punti per avere una trapunta in grado di scaldarvi il cervello nel freddo invernale..

4 comments:

Anonymous said...

Eh, io sono andato da Akateeminen Kirjakauppa bello convinto di trovare il tuo libro.

Io: senta, ha mica Eco a Perdere di Fabio Izzo
Päivi: CHI?!?!

Cosí ho capito che avrei fatto meglio a cercarlo in Internet

Io: Google... "eco a perdere fabio izzo"
Google Results: CHI????

Vabbé, magari quando torno lo trovo sulle bancarelle dell'usato a fianco dei cd di Paolo Vallesi..

fab fabio said...

su intenet boock shop lo trovi ste
se cerchi nelle pagine in italiano, qualcosa ti da

Anonymous said...

La denominazione giusta dell'editore è: Associazione Culturale Il Foglio, ma pure come Edizioni Il Foglio lo devono trovare. A Firenze poi rasenta l'assurdo perchè siamo distribuiti da CASALINI LIBRI di Fiesole.
Basta andare su www.internetbookshop.it per vedere che siamo tra gli editori italiani autorizzati e che i nostri libri (con un po' di buona volontà) si possono avere.

Gordiano Lupi
www.infol.it/lupi

Anonymous said...

Consiglio per avere il libro in 3 giorni: www.365bookmark.it

Lupi